Birre Belghe in bottiglia

BLOEMENBIER
1

Belgio
Belgian Strong Ale
7°
Giallo, dorato intenso
Profumato, arricchito dalla presenza di piante e fiori
Alta fermentazione

Con questa Bloemenbier, scoprirete una delle poche birre prodotte per proprio conto dall’eccellente Birrificio De Proef. Infatti, questo birrificio è molto noto per le sue produzioni di grandi qualità ed è specializzato nella produzione di birre speciali o inedite per conto degli altri produttori di birra che non dispongono delle apparecchiature necessarie per realizzare le loro ricette. E’ raro poter gustare dei prodotti realizzati dal birrificio De Proef per proprio conto. Il birrificio ha prodotto nelle sue cantine delle ricette eccezionali e delle birre divenute rarissime dopo il successo che hanno ricevuto, anche se questo successo spesso è attribuito ad altri. Tra l’altro comprende anche il famoso produttore di birra danese Mikkeller o anche la partnership con il giovane birrificio scozzese Brewdog.

ACHEL
vv

Belgio
Belgian Strong Ale

Giallo dorato
Sensazioni speziate e luppolate
Alta fermentazione

Questa birra appartiene alla tipologia “Tripel” e presenta un bel colore giallo dorato. La schiuma è densa e persistente e il profumo aromatico richiama a spezie, malto e zucchero caramellato. Il gusto della Blonde 8° è equilibrato e con note di lievito, mentre il finale è erbaceo e amarognolo. La carbonatazione è molto piacevole. Nonostante il grado alcolico non da poco, questa birra è facile da bere e rinfrescante.

BONNE ESPERANCE GRAND CRU
b

Belgio
D’Abbazia
Doppio malto 8°
Dorato, con riflessi ambrati
Fruttato
Alta fermentazione e
rifermentazione in fusto

La Bonne-Espérance è ancora prodotta secondo un metodo artigianale, che sfrutta un fuoco a legna per riscaldare il tino di rame contenente il mosto. Dopo l’ebollizione, questo viene lasciato raffreddare su di un sottile strato di fiori di luppolo. Successivamente, il mosto viene trasferito in un fermentatore di rame e vi viene inoculato il lievito. La fermentazione dura ben tre mesi, al termine dei quali, la birra viene imbottigliata senza filtrazione e vi viene aggiunta un’ulteriore dose di lievito che causerà la rifermentazione in bottiglia.

KWAK
kwak

Belgio
Belgian Strong Ale 

Ambrato acceso
Caramello, retrogusto amaro
Alta fermentazione

 

La Kwak è una birra molto conosciuta per il caratteristico bicchiere con cui viene servita. Ma anche la birra è davvero caratteristica: ha un colore ambrato ed all’olfatto si presenta molto profumata con note di spezia e di malto. In bocca è morbida ed avvolgente con un grande equilibrio tra il dolce del malto caramellato e l’amaro finale.

NUT BIRRA DIVINA
nut

Belgio
Ale multicereale
6,5
Giallo mele d’acacia
Complesso e fruttato, note di mele
Alta fermentazione

 

Birra dal colore giallo miele d’acacia. Il naso viene avvolto immediatamente da amabili toni agrumati di cedro e limone, che lasciano spazio nel finale a sentori tropicali di ananas e banana matura. Il gusto complesso e fruttato, dato dall’unione di mela Annurca molto rinfrescante e pane tostato, con un finale di rabarbaro e carciofo. Nel retrogusto emerge un prolungato e floreale sentore di luppolo. Birra multicereale a rifermentazione naturale in bottiglia, prodotta con quattro tipi di cereali diversi, seguendo una ricetta ritrovata in un antico libro da un frate cistercense. Artigianale e non pastorizzata.

LA GUILLOTINE
guillotine

 

Belgio
Belgian Strong Ale 

Biondo
Floreale
Alta fermentazione 

Birra dal colore dell’ oro coronata da un cappello di schiuma bianca, cremosa e molto persistente che aderisce perfettamente al bicchiere. L’aroma è molto complesso ma si riconosce facilmente la presenza di note agrumate e luppoli come Saaz, Brewers Gold e Amarillo. Il sapore, inizialmente, si presenta dolce, derivante dall’alcool presente in questa bionda, per poi deviare sull’ amaro, anche se resta ben mascherato dai sapori intensi e copiosi.

HY CUVEE
hycuve

Belgio
D’Abbazia
11°
Oro
Fruttato
Alta fermentazione

Chiamarla birra è riduttivo, la definizione giusta è cuvée di malto. L’azienda produttrice, Zago, è originaria di Pordenone ed è nata nel 1978 con la chiara intenzione, già dal principio, di diffondere la passione delle “living beers”, ossia le cuvée di malto vive, rifermentate in bottiglia secondo il metodo Champenoise, ovvero il metodo utilizzato dai francesi per produrre lo Champagne. E infatti molte sono le analogie, a partire dalla bottiglia, con tanto di gabbietta e capsula. Leader in questo campo, la Zago offre una gamma completa di birre non pastorizzate realizzate ancora oggi sui principi dell’editto sulla purezza del 1516, utilizzando esclusivamente acqua, malto, lievito e luppolo, senza aggiunta di conservanti o altri aromi. Curiosità: l’etichetta è stata scelta in onore del popolo egizio, considerato l’inventore della birra, e raffigura le divinità Iside e Osiride che brindano alla gioia e alla convivialità.

HY SUPER
hysuper

Belgio
Extra Strong
11°
Giallo oro vivo
Luppolo in fiore, note di ananas e albicocca
Alta con rifermentazione naturale in bottiglia

L’ HY Super Beer Zago è una birra chiara di altissima qualità prodotta in maniera del tutto artigianale con lo stesso metodo dello champagne. A deliziare il palato i profumi e i sapori persistenti di lievito fresco e frutta che rendono l’ HY Super Beer ideale da abbinare a tutto pasto.

LA CHOUFFE GOLDEN 
la-chouffe

Belgio
D’Abbazia
Doppio malto 8°
Dorato con riflessi ambrati
Fruttato
Alta fermentazione

Viene prodotta utilizzando l’acqua dalla sorgente di Cedrogne (una tra le fonti belghe situate a maggior altitudine). Un birra elegante, molto piacevole, che si fa bere con estrema disinvoltura. Una birra dal carattere semplice che non rinuncia ad una sua personalità complessa e ben definita.

LUPULUS BLONDE
lupulus-blonde

Belgio
Triple
8,5°
Biondo
Profumi di luppolo
Alta fermentazione

Lupulus è una birra bionda rifermentata in bottiglie tipo champagne e in fusti. La scelta di non filtrare né pastorizzare questa birra assicura il mantenimento delle specifiche caratteristiche organolettiche. L’utilizzo di luppolo in quantità abbondanti, dona a quest’oro liquido una freschezza e un “bouquet” incomparabili. Conservatela, come si conviene, accanto ai vostri vini pregiati preferiti

LUPULUS BRUNE
lupulus-brune

Belgio
Belgian Strong Ale
8,5°
Rosso bruno
Frutta rossa
Alta con rifermentazione naturale in bottiglia

Spettacolare esempio di belga artigianale scura. Col suo bel colore “cioccolato” e la sua schiuma cremosa, sprigiona aromi assai interessanti, che richiamano la fragranza del lievito utilizzato. Il suo gusto è piacevolmente complesso, con un corpo notevolmente rotondo dove la dolcezza di fondo del malto caramellato non risulta mai stucchevole grazie all’ottimo equilibrio con le note dl luppolo. Una birra di grande qualità, che si abbina ottimamente con piatti di carni rosse, formaggi, e con dolci a base di cioccolata.

LUPULUS ORGANICUS
lupulus-organicus

Belgio
Abbey Tripel
8,5°
Biondo velato
Profumi di luppolo
Alta fermentazione

Birra Bio Blonde Triple, ultima nata alla Brasserie Les 3 Fourquets, è fabbricata unicamente con materie prime di origine biologica. L’idea è stata quella di riprodurre nel modo più esatto la Lupulus Triple dalla quale si differenzia per l’utilizzo di luppoli di origine tedesca anziché sloveni e per l’impiego di zucchero di canna biologico al posto del saccarosio. Ne deriva una birra che assomiglia alla sorella ma con gusto più rotondo e delicatamente dolce

LUPULUS HOPERA
lupulus-hopera

 

Belgio
Belgian Strong Ale 

Biondo
Luppolato
Alta fermentazione

Ultimissima nata di casa alla Brasserie Les 3 Fourquets è una birra dal color ambrato carico, ed una schiuma particolarmente persistente. Il basso grado alcolico accompagnato ad aromi e corpo ben luppolati ne fanno un fantastico prodotto fresco, erbaceo, fruttato, ma mai eccessivamente amaro. Per questa birra i mastri birrai hanno utilizzato il dry hopping, fatto con un luppolo aromatico rimasto top secret, per dare un tocco di freschezza in più alla già grande bevibilità. Unica nel suo genere, ben si accompagna come aperitivo o a stuzzichini di verdure e formaggi, oppure al pesce.

LUPULUS MAGNUM
lupulus-magnum

Belgio
Triple
8,5°
Biondo
Profumi di luppolo
Alta fermentazione

Versione speciale della Lupulus Blonde, caraterizzata ogni anno da un luppolo “fresco” differente. La versione 2015 è prodotta conn la varietà Saaz, luppolo che esalta le note fresche ed erbacee. Classica birra belga, dal colore biondo velato, con sentori di coriandolo e buccia d’arancia. Corposa e ben strutturata,ha un gusto molto luppolato. Finale secco. Birra prodotta da Pierre Gobron (anche birraio della brasserie d’Achouffe) presoo la Brasserie 3 Forquets. Questo è il suo nuovo gioiello, la Lupulus.

LUPULUS FRUCTUS
lupulus-fructus

Belgio
Fruit Wheate Ale
4,5°
Rosso opalescente 
Dolce con note di lampone e ciliegia  
Alta fermentazione

Birra di color rosso vivo, sormontata da una schiuma cremosa e dai riflessi rosè. La base di questa birra è la Lupulus Blanche alla quale si aggiunge in fermentazione  del puro succo di ciliegia e lampone. Al naso risalta da subito il lampone che lascia poi spazio alla tenue acidità della ciliegia. Splendida birra da aperitivo o dessert.

ROCHEFORT 8
rochefort-8

Belgio
Belgian dark strong ale 
9,2°
Ambrato scuro
Malto tostato
Alta fermentazione

Soprannominata “La Speciale” è l’ultima ricetta dell’Abbazia Notre Dame de St. Remy di Rochefort. La schiuma è densa e cremosa, il profumo ricorda il mirtillo, la prugna, la frutta matura, ed un aroma tostato unico. Al palato risulta forte e complessa con un tocco dolce che ricorda il caramello. Il finale è leggermente vinoso.

ROCHEFORT 10
rochefort-10

Belgio
Trappista/Quadrupel
11,3°
Marrone con riflessi rosso rubino
Fruttato e speziato
Alta con rifermentazione naturale in bottiglia

La 10 presenta un aroma fortemente fruttato con chiare note di pera, banana ed un finale di cioccolato fondente dalle note maltate e amare. L’intensità olfattiva è molto elevata ed il gusto deciso ed avvolgente. È una vera birra dal corpo strutturato ed alcolico.

ST. BERNARDUS ABT 12
st-bernardus

Belgio
D’Abbazia
10°
Ambrato scuro
Malto e caramello
Alta fermentazione

La St. Bernardus Abt 12 è forse la birra d’abbazia più conoscuta al mondo. Si tratta di una Quadrupel dal colore marrone ed una complessità aromatica notevole: caramello, noci, nocciole, uva passa, frutta matura. Al palato risulta dolce e piena di sapori tra cui spicca la frutta secca ed un pizzico di banana.

LEFFE BLONDE
leffe-blonde

Belgio
D’Abbazia
Doppio malto 6,6°
Dorato antico
Rotondo maltato
Alta fermentazione

Leffe Bionda è un’autentica birra d’abbazia, si presenta di un bel colore giallo-arancio, sormontata da una schiuma cospicua, densa e persistente. Dal gusto dolce e al contempo leggermente amaro, che si può assaporare in ogni momento della giornata. Leffe è una birra d’abbazia, le cui origini risalgono al 1240. Ogni birra della gamma viene prodotta da artigiani esperti con ingredienti naturali, selezionati con cura nel rispetto della tradizione. Leffe non è una semplice birra, ma rappresenta un momento di gratificazione personale e relax da condividere con le persone più care. Ogni birra della gamma Leffe ha un aroma, un colore e un sapore particolare, ideale per accompagnare diversi piatti.

LEFFE BRUNE
leffe-brune

Belgio
D’Abbazia 
Doppio malto 6,5°
Bruno 
Rotondo leggermente fruttato
Alta fermentazione

La Leffe Brune è una birra doppio malto scura ad alta fermentazione creata per la prima volta nel 1664 dai

monaci dell’abbazia di Leffe. Gli ingredienti sono il malto tostato, il mais,l’acqua, il luppolo ed il lievito che danno a questa birra un colore scuro, marrone, profondo. All’assaggio il gusto è sostanzialmente più amaro rispetto alla blonde, ma questa amarezza viene equilibrata dal sapore dolce e fruttato dello zucchero caramellato. Il retrogusto risulta piccante ed asciutto.

LEFFE RITUEL 9
leffe-rituel

Belgio
Belgian Strong Ale

Dorato intenso
Speziato e fruttato
Alta fermentazione

Leffe Rituel 9° è una birra ad alta fermentazione dalla bella veste ramata. I suoi potenti aromi le conferiscono tutto il suo carattere nobile e forte. Prodotta secondo regole antichissime, Leffe Rituel 9° si presenta nel suo nobile colore ramato. I suoi sapori eleganti e profondi di cereali, spezie amare e banane non cesseranno mai di sedurvi. Ha un gusto pronunciato, grazie alla sua composizione ricca di luppolo, caratterizzato dall’equilibrio tra aromi e spezie, tra l’amaro e il fruttato, che non mancherà di deliziare i palati più esigenti. Ma non equivocate, solo quando si riverserà nel suo calice in vetro Leffe, si lascerà addomesticare. Grazie al suo elevato contenuto d’alcool, Leffe Rituel 9° ha il carattere ideale per accompagnare cibi affumicati, salumi, formaggi e tapas. Leffe Rituel 9°, come riportato nel suo stesso nome, ha una gradazione alcolica del 9%: è la più alta di tutta la gamma Leffe.

LEFFE ROUGE
leffe-rouge

 

Belgio
D’Abbazia 
6,6°
Ambrato
Leggermente fruttato
Alta fermentazione

Tipica belga dal colore ambrato, presenta una schiuma corposa e persistente. Al naso si presenta con un intenso profumo di caffè tostato, con sentori di frutta candita. Il gusto rivela un corpo morbido, in cui il malto tostato lascia il posto ad un retrogusto erbaceo.

LEFFE TRIPLE
leffe-triple

Belgio
Doppio malto d’Abbazia
8,5°
Biondo
Persistente e fruttato 
Alta fermentazione

La Leffe Triple è una birra belga di abbazia e di degustazione a fermentazione alta. È anche rifermentata in bottiglia. La Leffe Triple contiene malto, luppoli, lievito e mais. Questa miscela le conferisce il suo colore a metà strada tra il biondo e il marrone. Potrete individuare una nota fresca di limone. Una birra molto aromatica nel retrogusto! Una birra che si assapora idealmente nel suo bicchiere Leffe!

MONGOZO PILSNER
mongozo

 

Belgio
Pils Gluten Free

Dorato
Fresco luppolato
Bassa fermentazione 

E’ la prima birra gluten free prodotta in Belgio ed è caratterizzata da una morbida e gradevole schiuma e un gusto pieno. La birra senza glutine Mongozo pils si presenta da sè: acqua, malto di riso, luppolo, lievito. Nient’altro. 100% materie prime e prive di glutine. Il tutto con modalità artigianali, senza pastorizzazione e senza l’ausilio di conservanti o coloranti di sorta.

LINDEMANS KRIEK
lindemans-kriek

Belgio
Lambic
3,5°
Rosso porpora
Piacevole sentore di ciliegia 
Fermentazione spontanea

Si presenta con un colore rosso deciso, pieno di riflessi arancioni, un colore decisamente esaltato dai Flutes nei quali viene servita. La schiuma rosa è sottile e di media persistenza. Sentori olfattivi e gustativi di ciliegie, mandorle ed amarene che provengono dalla vicina Germania. Si avverte anche una leggera nota di lievito, marzapane e limone. Retrogusto acidulo.

TRIPEL KARMELIET
tripel-karmeliet

Belgio
Tripel

Arancio opaco 
Leggermente fruttato
Alta fermentazione

Di colore dorato, forma un generoso cappello di schiuma bianca fine, cremosa e molto persistente. Al naso emerge in maniera predominante un aroma intensamente maltato ed un bel bouquet con sentori fruttati, agrumati, erbe aromatiche, spezie (pepe bianco, zenzero, chiodi di garofano e coriandolo) e vaniglia. Corpo medio, carbonatazione piuttosto elevata. Dolce in bocca, con malto, miele e frutta in evidenza, riesce comunque ad essere molto secca regalando un gradevole finale abboccato dove emerge una leggera nota di malto tostato ed una finitura aspra tipo banana e pesca acerba.

HOEGAARDEN
hoegaarden

Belgio
Blanche
4,8°
Biondo velato 
Fresco e dissetante
Alta fermentazione

È UNA BIRRA RIFERMENTATA. L’aggiunta di lieviti vivi prima dell’imbottigliamento dà origine ad un’altra fermentazione in bottiglia. HA UN ASPETTO UNICO: è naturalmente velata, chiarissima, quasi bianca con una schiuma densa. Il suo aspetto velato deriva dall’uso di grano non maltato, dalla doppia fermentazione e dall’assenza di filtrazione. HA UN GUSTO DISTINTIVO: rinfrescante, dolce-amaro, leggermente speziato. Al primo assaggio rivela un sapore fruttato e dolce, che lascia il posto a un gusto leggermente asprigno. Hoegaarden contiene aromi originali che la rendono unica: il coriandolo e le bucce d’arancia secche.

WESTVLETEREN 12 (XII)
westvleteren

 

Belgio
Trappista
10,2°
Mogano
Note fruttate di malto leggermente tostato
Alta fermentazione

La si può considerare, anzi lo è stata, la miglior birra al mondo. Ha un bel color mogano, scuro ed intenso, schiuma abbondante dal colore marroncino e molto persistente. L’aroma è complesso e ricercato, con note fruttate, di malto leggermente tostato ed un finale di liquirizia e cacao; il corpo, nonostante la forte gradazione, è morbido e snello. In bocca una delizia… anche qui troviamo un mix di sapori dati dal luppolo, malto e frutta con un finale di cioccolato. Una birra da meditazione, ottima con taglieri di formaggi o salumi…in realtà qualsiasi momento è ideale per gustarsi e godersi questa rarità.

STELLA ARTOIS
stella-artois

Belgio
Lager
5,2°
Dorato
Fresco e raffinato  
Bassa fermentazione

Stella Artois è prodotta a partire dal tradizionale metodo a pavimento, unico in tutta Europa. Il primo impianto di produzione, Den Hoorn, ha gettato le basi per la qualità, il gusto e gli standard Stella Artois di oggi. Per onorarlo, il simbolo del birrificio, il corno, è in bella mostra sul logo della birra.